Chi Siamo

La Societá di Italiana Psicoanalisi della Coppia e della Famiglia nasce nel 2000 da un piccolo gruppo di psicoanalisti e psicoterapeuti animati dal desiderio di condividere le conoscenze teoriche e cliniche nel campo della coppia e della famiglia.

L'idea di poter trasmettere in modo piú articolato e sistematico le esperienze accumulate, oltre che attraverso l'organizzazione di congressi e giornate di studio, si è concretizzata nel 2008 con il primo Corso di Perfezionamento Post Specialistico e Ricerca Clinica in Psicoterapia Psicoanalitica della Coppia e della Famiglia. Il Corso raccoglie un crescente numero di psicoterapeuti giá formati in senso psicoanalitico, richiamati dall'efficacia di un approccio che ha come focus la presa in carico del disagio psichico all'interno di un contesto relazionale.

Se guardiamo alle nostre origini, la maggior parte di noi ha una formazione come analisti di bambini, adolescenti e genitori, gli altri, che hanno avuto un trainig in psicoterapia sistemica della famiglia, hanno rimesso subito in discussione tale approccio, grazie allo stimolo generato dal lavoro con i pazienti.

Alcuni di noi si erano giá riuniti nel 1992 fondando la rivista Interazioni. Questo gruppo di lavoro è stato fin dall'inizio molto attivo all'interno del movimento di psicoanalisi della coppia e della famiglia, contribuendo alla costituzione delle due principali associazioni internazionali, che si occupano nel mondo di questo modello di lavoro: l'Associazione Internazionale di Psicoanalisi della Coppie e della Famiglia (AIPCF) e la sezione Coppia Famiglia della European Federation of Psichotherapy Psychotherapy in the Public Sector (EFPP.)

Di questo lungo cammino solo oggi vediamo i frutti.

La psicoanalisi infatti, si era in origine rivolta al disagio psichico con un modello teorico/clinico consolidato, ma che centrava la sua attenzione solo sull'individuo.

Allargare il setting, modificare la prospettiva osservativa, immaginare un intervento non solo sul mondo interno ma anche sui legami che l'individuo co-costruisce fin dall'origine della sua vita, è stata perció una rivoluzione, giá annunciata in nuce, ma mai fino in fondo attuata e sviluppata.

Poter intervenire sul disagio delle famiglie e della coppie, utilizzando l'analisi del profondo (sogni, conversioni somatiche, difese congiunte) e gli strumenti psicoanalitici classici (transfert, controtransfert, cura del setting, interpretazioni ecc.), seppure adattate, ha permesso di accedere ad una nuova formulazione del disagio psichico individuale e della relazione, e ad una sempre maggior capacitá di rispondere alle richieste di cura.

Si tratta di un campo di indagine che presenta molte articolazioni e dove di conseguenza c'è ancora molto cammino da percorrere: poter costruire una grammatica psicoanalitica delle relazioni e dei legami nella famiglia e nella coppia, era ed è uno degli scopi che ci motiva ancora oggi e che ci rende aperti ad accogliere quanti sono interessati ad un settore di ricerca tanto complesso quanto necessario.

A CHI SI RIVOLGE LA PSICOANALISI DI COPPIA E FAMIGLIA?

É noto come statisticamente la maggior frequenza delle emergenze sintomatologiche si ha nei periodi di passaggio del ciclo vitale: formazione della coppia, gravidanza, adolescenza dei figli, morte di un membro della famiglia, vecchiaia, ma non solo … esistono molte altre situazioni.

Il nostro lavoro viene svolto con famiglie che sono organizzazioni fantasmatiche di vario tipo, ad esempio:

  • Famiglie con struttura borderline e/o psicotica
  • Famiglie con figli adolescenti anoressici
  • Famiglie nevrotiche
  • Famiglie depresse
  • Famiglie adottive
  • Famiglie di emigrati
  • Famiglie ricostruite, ricostituite, monoparentali etc…….

LE COPPIE IN CRISI

Ognuno ha avuto modo di sperimentare nella sua vita quanta sofferenza puó derivare da un legame importante quando le cose vanno male. In molti casi, dopo aver tentato da soli, ci si trova di fronte all'inevitabile decisione se accettare lo status quo o separarsi. Quello che il nostro lavoro psicoanalitico ci mostra invece è che molte situazioni potrebbero essere modificate se si accetta di confrontarsi con un "terzo" partecipe, ma neutrale, che puó introdurre un punto di vista differente, spesso foriero di cambiamento. "Stare insieme, legarsi, condividere, ascoltare e desiderarsi è un progetto di vita da rivedere e ri-contrattare nelle varie fasi del ciclo vitale. Un patto che si snoda tra ripetitivitá e creativitá, grazie alla psicoterapia psicoanalitica si ottiene cosí una comprensione, un monitoraggio ed una riparazione del mondo interno condiviso.

GLI INTERVENTI SULLA GENITORIALITA'

Mai come ora la famiglia si trova nell'occhio del ciclone! La crisi economica, la confusione riguardo alla educazione dei bambini e alla formazione degli adolescenti e dei giovani adulti, l'onnipotenza nelle relazioni; la crisi identitaria: tutto questo si riversa sulla coppia dei genitori lasciati soli a reggere pesi troppo gravosi.

LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA'

Il punto di vista della psicoanalisi della famiglia apre uno spazio di lavoro, dove ognuno si sente garantito nella sua soggettivitá, tanto da poter trovare una nuova fiducia e la possibilitá di essere protagonisti del proprio cambiamento. La correlazione che esiste tra le modalitá di apprendimento dei bambino e i diversi modi di svolgere le funzioni emotive, consente di evidenziare le varie forme di organizzazione familiare. Il fuoco del lavoro è l'interrelazione continua esistente tra l'individuo e la famiglia, tra la famiglia interna di ciascuno e la famiglia esterna e reale, e di osservare il rapporto esistente tra le fantasie inconsce individuali e le fantasie inconsce del gruppo familiare, e come quest'ultime siano la rappresentazione di molteplici aspetti, alcuni dei quali transgenerazionali.

Tutto ció ci spinge inevitabilmente non solo a indagare la personalitá dei singoli genitori, ma soprattutto la natura complementare del loro legame. Ritenere una tale madre, come si è fatto per tanto tempo, la sola responsabile di disastri psicologici è profondamente errato. A volte, ad esempio, una madre se viene opportunamente aiutata da un marito capace di porre un confine tra la coppia e i figli e di spingere i figli verso il sociale è capace di interrompere il prolungarsi di un rapporto altrimenti patologico e infantilizzante con il figlio".

Grazie al costruirsi di un'alleanza terapeutica, con la famiglia e la coppia si ottiene un clima di vicinanza empatica, di sinceritá e autenticitá indispensabile per questi pazienti che si sentono angosciati per la gravitá della situazione.

Lavorando opportunamente con la famiglia, essa puó arrivare a svolgere una funzione di sostegno co-terapeutico, nella relazione con il figlio in difficoltá e a mutare i propri funzionamenti fantasmatici e relazionali che sottendono la patologia.


 
segreteria del corso - Viale Parioli, 98 - 00197 Romatel/fax: 06 80693228
lunedì, ore 9:30-13:30e-mail: corso.coppiafamiglia@alice.it
credits
cookies
Privacy
Cookies

Psicoanalisi Coppia e Famiglia Vi ricordiamo di controllare ed accettare la legge sui cookies

Leggi per approfondire

chiudi per accettare

Psicoanalisi Coppia e Famiglia

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi per approfondire
chiudi per accettare
COOKIES
Psicoanalisi Coppia e Famiglia

COSA SONO I COOKIES

I cookies sono una sorta di "promemoria", brevi "righe di testo" contenenti informazioni che possono essere salvate sul computer di un utente quando il browser (es. Chrome o InternetExplorer) richiama un determinato sito web.

Grazie ai cookies il server invia informazioni che verranno rilette e aggiornate ogni volta che l'utente tornerà sul quel sito. In questo modo il sito web potrà adattarsi automaticamente all'utente migliorandone l'esperienza di navigazione.

A COSA SERVONO I COOKIES

I cookies sono principalmente utilizzati per:

  • Migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno del sito.
  • Fornire al gestore del sito informazioni sulla navigazione degli utenti anche per ottenere dati statistici sull'uso del sito e migliorarne la navigazione. di posta elettronica.
  • I cookies possono anche veicolare messaggi pubblicitari.

QUALI COOKIES USA
Psicoanalisi Coppia e Famiglia

Ecco la tipologia di cookies utilizzati da Psicoanalisi Coppia e Famiglia:

  • vcook: accettazione della norma in vigore sulla Cookies Law del 8 maggio 2014, n. 214 in vigore dal 2 giugno 2015
  • googleads: utilità di google per motori di ricerca

COOKIES STRETTAMENTE NECESSARI

Detti anche cookies "tecnici", sono fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio l'accesso alle aree riservate (Area Clienti). Senza questi cookies non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookies non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali.

Rientrano in questa categoria i cookies impostati dalle piattaforme a supporto dell'infrastruttura di sicurezza della banca.

COOKIES DI PRESTAZIONE

Raccolgono e analizzano le informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Questi cookies non raccolgono informazioni che possano identificare in qualche modo l'utente.

COOKIES DI FUNZIONALITÀ

Permettono al sito di "ricordare" le scelte effettuate dall'utente e personalizzare il sito migliorandone i contenuti. Le informazioni raccolte da questo tipo di cookies sono in forma anonima.

COOKIES PUBBLICITARI

Permettono di tracciare "un profilo" degli utenti raccogliendo informazioni sui loro gusti, per poi inviare contenuti personalizzati (banner promozionali e/o offerte dedicate).


Il sito web di Psicoanalisi Coppia e Famiglia funziona in modo ottimale se i cookies sono abilitati. Puoi comunque decidere di non consentire l'impostazione dei cookies sul tuo computer; per farlo accedi alle "Preferenze" del tuo browser. Per informazioni su come modificare le impostazioni dei cookies seleziona qui sotto il browser che stai utilizzando:

borwser chrome opera Internet Explorer firefox safari

Se disattivi i cookies, potresti disabilitare alcune funzionalità del sito. Anche con tutti i cookies disabilitati, il tuo browser continuerà a memorizzare una piccola quantità di informazioni, necessarie per le funzionalità di base del sito.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Credits
CREDITS
Powered by logo NoiPerVoi
web-master
graphics
script
M. Carugno
Mauro Carugno
+39 328 8090440info@noipervoi-mc.itNOIPERVOI-MC
www.noipervoi-mc.itNOIPERVOI-MC
Skype
Voip

In Collaborazione con:
Ilaria Esposito Per Grafica
ila.esposito@gmail.com

Clicca per richiedere info
Richiedi un preventivo o informazioni

Nome
Cognome
Tel
Email
Testo
Privacy
PRIVACY
Psicoanalisi Coppia e Famiglia

Perché questo avviso

Grazie per dedicare qualche minuto alla consultazione di questa sezione del nostro sito Web. La tua privacy è molto importante per Psicoanalisi Coppia e Famiglia e per tutelarla al meglio, ti forniamo queste note in cui troverai indicazioni sul tipo di informazioni raccolte online e sulle varie possibilità che hai di intervenire nella raccolta e nell'utilizzo di tali informazioni nel sito.

Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. n° 196/2003 del Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi Web Psicoanalisi Coppia e Famiglia, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: http://www.psicoanalisicoppiaefamiglia.it/ corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale del di Psicoanalisi Coppia e Famiglia

L'informativa è resa solo per il sito del di http://www.psicoanalisicoppiaefamiglia.it/ di proprietà di Psicoanalisi Coppia e Famiglia e non anche per altri siti Web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art.29 della Direttiva Europea N° 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità , i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il titolare del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il titolare del trattamento dei dati è
     Psicoanalisi Coppia e Famiglia di -
     -
     -
     - -
     P.IVA -.
Il responsabile del trattamento è - (cod. fisc. -) domiciliata per lo svolgimento dell'incarico presso la sede sopraindicata.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi Web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Psicoanalisi Coppia e Famiglia e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (quali newsletter, ecc) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito Web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito solo su richiesta degli organi di vigilanza preposti.

Dati forniti volontariamente dall'utente
L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonchè degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, nè vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta ad Psicoanalisi Coppia e Famiglia o comunque indicati in contatti per sollecitare l'invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Parte riservata per i minorenni

Nessuna persona di età inferiore ai 18 anni, senza previo consenso dei genitori o di chi ne fa le veci, potrà inviare informazioni a questo sito Web, ne tantomeno potrà fare acquisti o perfezionare atti legali presso questo sito senza il suddetto consenso, a meno che ciò non sia consentito dalle norme in vigore.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettifica (art.7 del D.Lgs. n° 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Chiunque dovesse avere dubbi riguardanti il rispetto della politica per la tutela della privacy adottata da Psicoanalisi Coppia e Famiglia, la sua applicazione, l'accuratezza dei tuoi dati personali o l'utilizzo delle informazioni raccolte può contattarci tramite e-mail all'indirizzo privacy@psicoanalisicoppiaefamiglia.it/